Utente
Buonasera,
sono una ragazza di 32 anni e ho diversi calcoli alla cistifellea, tanti e piccolini.
Fino ad ora sono sempre stata asintomatica, ma in questo momento non so se fare o meno l'operazione di togliermela in virtù del fatto che vorrei affrontare una gravidanza e ho paura che la gravidanza potrebbe accelerare la possibilità di coliche biliari oppure potrebbe portare dei problemi al bambino.
Sono indecisa se affrontare o meno l'operazione perché io fondamentalmente sto bene.
Vorrei, se possibile dei pareri, secondo voi mi conviene affrontare o meno l'operazione?
E nel caso non l'affrontassi potrebbe crearmi dei problemi?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Purtroppo non è possibile prevedere il futuro e non si può escludere un aggravamento della situazione durante la gravidanza.
Ne parli di persona con un chirurgo che le saprà dire i suoi eventuali rischi e se affrontare l'intervento prima della gravidanza

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it