Utente
Buonasera,
ho 41 anni e avevo già chiesto un precedente consulto per alcuni problemi intestinali, nello specifico feci più sottili (2 o tre volte al mese), stitichezza e a volte feci non formate.
Tutti gli esami che ho fatto fino ad ora vanno bene, ho solo una disbiosi con Indicano a 111.
Poi ieri ho fatto il test del sangue occulto nelle feci.
E' risultato negativo, però ho fatto l'esame su un solo campione.
In base ai sintomi descritti e in relazione alla mia età mi consiglia di fare il test anche su altri due campioni di feci (quindi in totale 3) o posso fermarmi ad uno solo?

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
É sufficiente un solo campione ( test immunochimico)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie, per la risposta, il metodo usato dal laboratorio è in realtà quello IMMUNOLOGICO AL LATTICE CON LETTURA IN TURBIDIMETRIA
Il risultato preciso è:
FECI RICERCA SANGUE OCCULTO
risultato Negativo - 0 ng/mL (Valori di riferimento < 100)
Anche con questo metodo va bene 1 campione soltanto?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, va bene
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it