Utente
Buonasera, soffro di gastrite, l'ultima gastroscopia l'ho eseguita a novembre del 2017.
Sono una persona un po ansiosa e svolgo la libera professione di geometra, quindi avendo molti problemi di crisi economica mi provoca stress, forse è per questo che ho la gastrite.
Ho assunto peptazol da 20 da fine novembre del 2019 sino ad agosto 2020, ma se sto tre o quattro giorni sena peptazol non sto bene.
alterno con levopraid prima di pranzo e gaviscon dopo pranzo e cena.
Assumo in alternativa anche il pilorex e il bianacid, cose naturali ma che mi possono aiutare per 3/4 giorni, poi devo prendere peptazol.
Cosa potrei fare per ridurre l'acido cloridrico senza assumere peptazol?
So che lo stress fa tanto ma se risolvessi i miei problemi economici certo che starei meglio, ma al momento non è possibile.
Faccio yoga e dormo bene.
La Famotidina potrebbe sostituire peptazol?

Preciso che seguo un alimentazione corretta.

Ho paura che peptazol possa provocare i polipi cistici.

Ringraziando sin d'ora porgo
Cordiali Saluti
Gianfranco

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
I polipi cistici sono polipi benigni e non evolutivi. Ad ogni modo può assumere la famotidina, meno potente degli IPP

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it