Utente
Buona sera dottori da circa un mese ho un dolore al fianco destro sotto le costole ed ho fatto una TaC l addome che vi allego.

Esame basale.
QD: valutazione eventuale erniazione gastrica- intestinale.
Per quanto valutabile ad un esame seguito nelle sole condizioni di base non si riconoscono evidenti lesioni focali patologiche dei principali parenchimi addominali.
Colecisti a pareti sottili alitiasica.
Non dilatazione delle vie biliari intraepatiche.
Non dilatazione delle cavità calico-pieliche.
Non sovradistensioni di anse.
Non segni di erniazione transiatale del fondo gastrico.
Presenza di alcuni millimetrici linfonodi nel tessuto adiposo alla radice del mesentere e nel tessuto adiposo lungo la parete mediale del colon ascendente.
Con i limiti della metodica sembra riconoscersi un lieve ispessimento delle pareti del colon trasverso reperto di aspetto aspecifico, da correlare al dato clinico - laboratoristico- anamnestico e, a giudizio clinico meritevole di eventuale approfondimento con colonscopia.
Non versamento libero in addome.
Non espansi patologici in pelvi.


A vostro giudizio potrebbe essere la causa quanto sopra

Grazie anticipatamente

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
La TAC, praticamente, non mostra nulla di francamente patologico. Purtroppo la semplice frase " dolore al fianco destro " non è sufficiente per cercare di capire l' origine del dolore stesso. E' necessaria una descrizione molto più dettagliata. Non dice se ha già eseguito qualche cura e con quale risultato. La TAC normale ci lascia tranquilli, ma noi consigliamo a tutti di fare - almeno una volta nella vita e più o meno alla sua età - una colonscopia a scopo preventivo.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno e grazie della risposta
Guardi io ho fastidio in direzione del fegato avvolte mi sento dietro la schiena cosa strana se metto la testa di lato sento dolore dietro quindi io avevo pensato a un problema muscolare.
Non ho nessun particolare problema vado di corpo regolarmente ho fame acidità zero feci sembrano ok. se posso dare un Altra indicazione sul divano quando magari sto piegato verso il lato destro sento che si riacutizza di più.
Grazie ancora

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
In effetti, una diagnosi differenziale va fatta tra un dolore ( dolorino ?) dovuto a spasmi della muscolatura liscia del colon a livello della flessura epatica ( quindi proprio a livello del fegato ) oppure proveniente da strutture della parete, come muscoli, tendini, colonna vertebrale, proprio come di ce lei.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore e grazie ancora per la disponibilità.
Ho parlato con il mio medico e mi ha consigliato di prendere i fermenti lattici per 14 gg abincol e vedere come va. io cmq sto peso sul fianco e un gonfiore in special modo la sera lo sento ma disturbi riguardante digestione feci etc non se sento ho appetito e sono regolare.
Andando in palestra assumo integrazione di proteine e aminoacidi ma in modica quantità.e cmq in questo momento solo 20 gr di polvere proteica la mattina in 250ml di latte zimyl.
L alimentazione la curo
Ma secondo lei un esame strumentale tipo l eco è da valutare o già avendo la tac è superfluo? Potrebbe essere Lo stomaco o sempre la tac lo esclude? fare la colon per ora mi inquieta
Grazie saluti

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, non credo che abbia bisogno di altri esami strumentali. Non si spaventi per la colonscopia. Prima o poi sarà utile metterla in programma.
Prof. alberto tittobello

[#6] dopo  
Utente
Ok
GRAZIE infinite
Saluti

[#7]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego, auguri.
Prof. alberto tittobello