Utente
Buonasera, questo pomeriggio sono andato dal mio Medico per una visita, perché avevo un nodulo nell'ano, lui mi ha detto che si tratta di emorroide, ma la domanda riguarda un altra cosa.
Visitandomi ha usato dei guanti, ha infilato un dito nel mio ano, la mia paura è che non si sia rotto il guanto e che non sia rimasto un pezzo del guanto nel mio ano, questo perché aveva difficoltà ad estrarre il dito.
Mi devo preoccupare?
nel caso fosse rimasto un pezzo di guanto nel mio ano cosa può succedere?
mi devo preoccupare?
cosa devo fare per essere sicuro che non ci sia nulla?
sono un po' in ansia aiutatemi vi prego, spero in una vostra risposta in merito.
Grazie.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Problema inesistente.
Ammesso che fosse accaduta una cosa del genere avrebbe, eventualmente, problemi il medico e non lei.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta,ma che cosa significa che avrebbe problemi il Medico e non io?Il problema è mio se c'è qualcosa....mi scusi ma non ho capito.Secondo Lei che dovrei fare?cioè c'è un tipo di radiografia che può vedere se c'è un pezzo di guanto davvero nell'ano?oppure una rettoscopia?Lei cosa mi consiglia?Oppure si espelle con le feci?Mi scusi ma ho questa preoccupazione.Mi aiuti grazie.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Eventualmente fosse lo espellerebbe con le feci.
Sarebbe peggio per il medico perché sarebbe venuto direttamente a contatto con le sue feci, cosa non piacevole.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia