Morbo di crohn: dubbi su alcuni sintomi

sono un ragazzo di 35 anni con il morbo di crohn in forma lieve, riesco bene o male a mangiare qualsiasi cosa (sempre con moderazione e evito accuratamente qualsiasi cosa che mi fa male) mi hanno diagnosticato il crohn nel 2015, ma da marzo 2017 soffro di sintomi come giramenti di testa tutti i giorni, ogni tanto mi da fastidio la vista al punto di non poter stare al pc (da premettere che ho fatto una visita oculistica lo scorso anno e gli occhi sono a posto).
però questi sintomi iniziano a peggiorare, la testa mi gira sempre più spesso, a volte mi sento stanco.
Passano anche dei mesi prima che ritorno a stare bene senza più giramenti di testa e la vista ritorna come prima.
Il mio gastroenterologo ha assolutamente escluso che il crohn possa portarmi questi problemi.
Quindi vorrei sapere: il crohn può scatenarmi questi sintomi?
perchè la mia vita è diventata invivibile in queste condizioni (la mia terapia per il crohn sono 6 pillole di pentasa al giorno)
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 903 12
Non credo che il Crohn abbia responsabilità.
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa