Utente
Salve dottori espongo il problema: rutti in continuazione, anche dopo 3 ore dopo mangiato che portano con se il sapore di cosa si è mangiato prima, anche se bevo erutto subito dopo.
Irrigidimento a livello della laringe e di tutta la zona del pomo di Adamo sopra e sotto per così dire e muchi in continuazione per tutto il giorno stando sempre a schiarire e raschiare, cosa che sto evitando da due giorni, tenendomi i muchi in gola ed alle volte quasi come se mi soffocassi.
Rimedi?
Già faccio pantorc 40 mg al mattino, esofaril dopo i pasti e prima di coricarmi maalox reflurapid e sto facendo una cura con pasticche di Vois a base di acetilcisteina, erisimo e broswellia.
Cosa posso fare per questi rutti e questa forse proponile, poi me lo direte voi, cattiva digestione che non capita qualche volta, ma è sempre così?

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Forse ha bisogno di fare anche un ciclo di terapia con qualche prodotto tra i cosiddetti procinetici. ma glielo deve prescrivere il suo medico di famiglia, se è d ' accordo.
Prof. alberto tittobello