Utente
Salve a tutti i medici

vi spiego il sintomo strano che sento in questo periodo.
Allora, premetto di essere affetto da colon irritabile, ho sentito gente che soffre di forme brutte di colon irritabile che ne mina lo svolgimento delle attività quotidiane, il mio è gestibile e va e viene.
La diagnosi me l'ha fatta un gastroenterologo dopo alcune visite e esami.
In questo periodo il colon irritabile si è rifatto sentire, ho meteorismo, gonfiore, qualche corsetta al bagno in più del normale.
C'è una cosa in più: già da un mesetto ho cominciato ad avere un po' di fastidio anale che si manifestava solo dopo la defecazione ma che ora va e viene durante il giorno, è una specie di indolenzimento interno.
Io due anni fa ebbi un piccolo trombo esterno, ma questa volta esternamente non sento nulla.

Fra una settimana farò una visita proctologica per capire se ho emorroidi interne infiammate.
La cosa strana è che quando ho meteorismo e produco flatulenza, il fastidio in quell'area aumenta.

Ripeto, so che capirò tutto con la visita, ma in caso di emorroidi interne infiammate anche il meteorismo può creare l'aumento di questi fastidi?
Non avendo mai sofferto di emorroidi né sanguinamenti, sono sensazioni nuove.
Grazie

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, credo che la sua ipotesi sia plausibile. Vedremo che cosa dirà il proctologo.
Prof. alberto tittobello