Stipsi ostinata

Buona giornata, mio padre 80 anni normopeso da diversi mesi soffre da stipsi, da un mese non riesce ad evacuare in nessun modo.

Settimanalmente viene effettuato un clisma a domicilio che come effetto restituisce solo l'evacuazione di acqua leggermente sporca, 2 settimane fa ha effettuato una colonscopia preparandosi con isocolan ma nemmeno con questo è riuscito ad evacuare nemmeno leggermente, il risultato della colonscopia è stato il seguente: "non grossolane alterazioni della mucosa Colica.
dolicolon e melanosi colonica", in descrizione anche "esame condotto fino al fondo cecale, toilette intestinale insufficiente".

La settimana precedente ha effettuato una ecografia addominale dove veniva riscontrato un intestino ingrossato ma senza tante altri problemi...
La cura che sta facendo per ora è movicol 2 volte al giorno, debridat ai pasti e cambilax, bere più di 2 lt di acqua.

Che altri accertamenti possono essere effettuati?

Per il momento la cura non sta avendo successo, c'è qualche aiuto ulteriore che può essere dato?

Il dubbio che mi resta è che non avendo ottenuto nessun tipo di risultato con la preparazione alla colonscopia possa esserci un problema prima dell'intestino, possibile?

Mio padre non ha vomito ne dolori addominali (solo un senso di gonfiore addominale)
Grazie mille della vostra disponibilità
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 903 12
Aver riscontrato melanosi, significa che suo padre ha lungamente abusato di lassativi nel corso della vita.
L'abuso di lassativi provoca una alterazione irreversibile della motilità intestinale.
Proseguire con la terapia togliendo il debridat e seguendo dieta liquida/semiliquida fino ad ottenere una evacuazione spontanea.
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta in tempi velocissimi, buone feste

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa