Reflusso ? o cosa ?

Salve,

Circa due settimane fa ho incominciato ad avvertire un peso in gola, una sorta di bolo, accompagnato da frequenti eruttazioni e rigurgiti acidi.

Soffrendo già da tempo di reflusso ho assunto pantorc 20 mg a colazione ed Essox One dopo i pasti principali e prima di andare a dormire.

Nel frattempo ho eseguito una visita dal gastroenterologo che mi ha prescritto pantorc 40 mg al mattina e Gerdoff compresse dopo cena e prima di coricarmi.
La situazione è però peggiorata.
Faccio fatica deglutire e il reflusso è più forte la notte con evidenti ripercussioni sul sonno.

I rigurgiti sono tuttavia quasi spariti del tutto.
La sensazione di bolo inoltre scopare a seguito di un'eruttazione per poi ricomparire nuovamente.

Preciso che tre anni fa ho eseguito una gastroscopia, sostanzialmente nella norma: no ernia iatale, negativo HP.

Dovrei eseguirne un'altra?
E' possibile che la situazione sia precipitata repentinamente, considerando il tempo relativamente ridotto in cui è stata eseguita?

Sono preoccupato.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4k 196
No, la situazione non è precipitata, tuttavia, quando una situazione non si risolve con una terapia adeguata, come quella che lei sta facendo, diventa necessario rifare un controllo con l' endoscopia, a cui aggiungere - eventualmente - un altro esame che si chiama pH- impedenzometria.

Prof. alberto tittobello

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa