Utente
Buongiorno, sono un ragazzo di 29 anni e da circa 4/5 mesi assumo (prescritto dal mio medico di base) in modo regolare 1cp/die di Omeprazolo 20mg per problemi relativi a reflusso gastroesofageo.
Premetto di aver precedentemente eseguito esame per Helicobacter pylori che però è risultato negativo e di non aver mai eseguito una gastroscopia.
Ultimamente mi è capitato di avere di frequente dei fastidiosi mal di testa, così, insospettito dalla cosa, qualche giorno fa ho deciso di rilevarmi la P.
A. (con sfigmomanometro aneroide).
Con mio grande stupore ho rilevato valori che si attestavano su 140/100 e da allora si tengono quasi invariati con un massimo di 140/100 e un minimo di 130/90.
Non avendo mai sofferto di problemi relativi alla P.
A., anzi ho sempre avuto ottimi valori, mi chiedo se può esserci correlazione tra le due cose, visto anche che la branca dei -prazoli, da alcune ricerche, non sembrano essere proprio dei farmaci santi.


Grazie in anticipo.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, non so quali ricerche lei abbia fatto, ma l ' aumento della P.A: ( del resto ancora nei limiti ) non è correlato all ' assunzione di quel farmaco.
Prof. alberto tittobello