Utente
salve sono una ragazza di 22 anni..da alcune settimane ho nausea persistente,mancanza di appetito(mangio apena due volte al giorno e pochissimo) sensazione di vomito appena mi distendo e di conseguenza difficoltà ad addormentarmi...premetto che sono un soggetto ansioso accertato anche nell ultima visita cardiologica(ho un prolasso della valvola mitrale senza rigurgito)dove i miei battiti sono abbastanza elevati proprio per l ansia..vorrei sapere se questi sintomi possono essere dovuti all ansia o è opportuna fare qualche accertamento per escludere altro.(ah dimenticavo sono anche ipocondriaca quindi ad ogni sintomo penso sempre di avere qualche cosa di brutto e ho sofferto per 5 anni di anoressia e da un anno e mezzo ne sono completamente uscita)grazie e aspetto una vostra risposta

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Indubbiamente l'ansia puo' giocare questi "brutti scherzi". Tuttavia, poiche' non e' pensabile attribuire nausea e inappetenza sempre e per forza a questa unica causa, le consiglio di parlarne con il suo Medico di Famiglia, soprattutto allo scopo di capire se un esame endoscopico possa essere di aiuto alla sua diagnosi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille è stato davveo gentile a rispondere...ne parlerò allora con il mio medico..cordiali saluti