Eccessiva perdita di peso?

Buongiorno,
sono un ragazzo di 25 anni, altezza 181 cm.
un mese fa ho avuto una reazione allergica a una tisana che ho bevuto, portato al pronto soccorso sono stato subito monitorato e mi è stato dato subito del cortisone.
Premetto che sono una persona molto allergica.
La mia allergologa mi ha fatto fare un esame del sangue per poter aggiornare la lista delle mie allergie e nel frattempo mi ha consigliato per tre settimane una dieta priva di istamina.

Forse spaventato dalla reazione allergica che ancora sento in gola (poiche il dolore alla gola e il senso di occlusione tornano quasi ogni giorno) mi sono limitato a mangiare riso ad ogni pasto associandolo a carne e un paio di verdure, ma senza variare mai.

Nel frattempo sto continuando avere disturbi gastrointestinali, reflusso e lo stomaco imbarazzato.
Inoltre noto che la gola, divenuta rossa per la reazione allergica un mese fa, ad oggi è ancora arrossata.

Questa mattina mi sono pesato e mi sono reso conto di aver perso circa 2, 5 kg in 3 settimane (da 76 kg a 73,5kg).
Premetto inoltre che ho smesso di fare attivita fisica completamente da un mese a questa parte.

Sono preoccupato per questa perdita di peso eccessiva e per il mio costante reflusso che, nonostante una dieta molto povera, continua a presentarsi infiammando la gola.

Come valutate la perdita di peso in funzione del quadro descritto?


Grazie mille in anticipo

Buona giornata
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4k 196
L 'ipotesi più probabile è che con la dieta controllata abbia introdotto meno calorie. Se non è così e continua a perdere peso, saranno necessari alcuni esami, tra cui quelli relativi alla tiroide e un esame delle feci.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno nuovamente,

il tutto poterbbe essere legato al continuo reflusso?
quando mangio non si presenta nemmeno il fastidio alla gola. Ma subito dopo si con anche scolo retronasale.

Grazie mille in anticipo
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4k 196
Il reflusso va curato con farmaci antiacidi. I più efficaci sono quelli a base di alginato e bicarbonato.

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,
la ringrazio nuovamente per il consulto, ci sono aggiornamenti.
Il mio peso si è stabilizzato sui 71,5 kg. Sto piano piano reintegrando qualche alimento nella dieta anti-istamina. Ho eseguito una visita da un otorino che anche senza fibroscopia è riuscito a vedere fino alle corde vocali vedendo che era tutto a posto, comunicandomi che si trattava di ansia generalizzata e reflusso. Ora io da due giorni ho un forte formicolio alla lingua e a tratti bruciata e un crampo sotto mascellare che non mi lasciano stare.
Anche questo può essere dato dal reflusso? Lo chiedo anche perche in questi due giorni ho avuto imbarazzo di stomaco con problemi gastrointestinali.

Grazie mille anticipatamente

saluti
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4k 196
Sì, è possibile. Prenda il prodotto antiacido.

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
buongiorno nuovamente,

aggiornamento odierno il mio peso si assesta stamattina su 70 kg esatti. comincio a essere preoccupato. Ho integrato dei latticini e alcuni carboidrati.
Comincio a essere seriamente preoccupato perchè in 25 giorni ho perso 6 kg, è pur vero che le prime 2 settimane e mezzo le ho passate a mangiare riso e della carne. Ma ora che sto integrando piano piano tutto continuo a perdere peso.
Cosa posso fare?

Vi ringrazio anticipatamente per una possibile risposta.
Saluti
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4k 196
Forse lei si preoccupa un po' troppo del suo peso. Ha mai eseguito esami per la tiroide ?

Prof. alberto tittobello

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
no non ho mai eseguito esami per la tiroide.
a che figura medica posso rivolgermi per questo genere di visite?
Grazie mille
[#9]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4k 196
E' il suo medico che deve prescriverle gli esami del sangue.

Prof. alberto tittobello

Tutto su dieta e benessere: educazione alimentare, buone e cattive abitudini, alimenti e integratori, diete per dimagrire, stare meglio e vivere più a lungo.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa