Esito gastroscopia

Buonasera,
in data 23/02 ho fatto una gastroscopia per sospetta gastrite.

Premetto che sono una persona parecchio ansiosa e vorrei togliermi qualche pensiero sottoponendovi l'esito della gastroscopia, al fine di scongiurare tumori e neoplasie.

Ho fatto uso (forse anche abuso) di Oki per qualche tempo per combattere una insistente cervicale.


Qui di seguito il commento:

Esofago normocanalizzato, a decorso e di calibro regolari, peristalsi regolare, mucosa regolare fino in regionesovracardiale, ove si osserva sottile stria erosiva di 5 mm, sulla parete laterale destra, limite posteriore, al limite congiunzione squamo-colonnare, posta a 38 cm dall’ADS.
Cardias ipotonico a 39 cm dall’ADS, pervio (Hill grado III), con tendenza a reflusso gastro-esofageo.
Stomaco normoconformato, lago mucoso limpido, peristalsi regolare, pliche mucose gastriche normodistensibili, lievemente eritematose a chiazze con petecchie emorragiche sparse nel corpo prossimale (B2) e nel fondo (B2); mucosanormoelastica a superficie regolare nell’antro, ma lievemente eritematosa in regione prepilorica e pilorica (B1), quest'ultimo spastico, di calibro regolare.
Bulbo duodenale regolare, esente da lesioni e da segni di flogosi; seconda porzione duodenale regolare, pliche diKerckring presenti, normoconformate, a superficie mucosa regolare; papilla di Vater normoconformata.
CONCLUSIONI
Ipotonia cardiale, MRGE con erosione esofago III inferiore in fase iniziale, gastropatia eritemato-petecchiale

Mi sono stati prescritti Inibitori della Pompa Protonica, e sono in attesa dell'esame istologico.


Devo preoccuparmi o posso stare tranquillo?


Grazie mille.


Mattia
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 903 12
Normale quadro da reflusso gastrite.
Segua la terapia.
Nulla di grave.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa