Utente
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 27 anni, 67 kg e 175 cm.
Premetto che ho fatto le foto che vorrei spedirvi perchè non credo che sia assolutamente possibile fare una diagnosi (soprattutto nel vostro campo) senza poter vedere almeno una foto.
Da qualche anno (4 - 5 anni credo) ho una pancia visibilmente gonfia. Non sono per nulla complessato di sta cosa ne fissato. Ma è gonfia. Non si puo' dire il contrario. Sembra la pancia di una donna incinta. Tutto il resto del corpo è sodo e in forma. Non ho nessun dolore alla pancia, mai avuto reflusso gastrico. Mi sono fatto vedere qualche anno fa dal mio medico di base che è tra l'altro è un dietologo e mi ha chiesto se avevo problemi di stitichezza (mai avuti...vado in bagno regolarmente 1-2 volte al giorno) e mi ha liquidato dicendo che dovevo dimagrire 3 4 kg. Sta cosa mi faceva impazzire... Come puo' un dottore dirti che devi dimagrire quando ho un fisico assolutamente asciutto, sodo e curato? Ho solo una pancia fuori forma, gonfia e dura. Se salto non si vede la ciccia che si muove (per intenderci). Durante una visita di altra natura dal primario del reparto di chirurgia generale del mio ospedale ne ho approfittato per alzare la maglietta e far vedere la pancia.....anche lui mi ha liquidato con una risata, dicendo di smetterla e di finirla con queste manie!!
Insomma...se uno va dal dottore è perchè quantomeno vuole capire un po' la natura delle cose! Io non ho nessuna mania e mi sento una persona assolutamente normale. Non mi sento per nulla in sovrappeso, anzi...tutt'altro! Vorrei anche mettere su della massa!
Mangio regolarmente come tutti. L'unica mia pecca è magiare pochissima verdura e poca frutta (mangio solo banane perchè mi scoccia sbucciare la frutta). Non bevo alcolici, non fumo, non bevo smoderatamente neppure bevande gassate. Vado da sempre in palestra. Da 3 anni faccio Fit boxe 3 volte a settimana (aerobica davanti ad un sacco,calci,pugni,addominali a suon di musica) dove si suda da morire. Ho fatto in passato una curetta di fermenti lattici PROLIFE, carbone attivo....NULLA! Forse stavo peggio dopo! Da 2 mesi prendo ogni giorno uno yogurt Activia...ma pochi risultati! Cosa devo fare? da chi devo farmi controllare? Si possono fare esami specifici? Se puo' aiutarvi ho spessissimo Afte in bocca. Ci soffro da quando sono piccolo. In passato ho fatto rettoscoscopia per una fistola anale (l'intestino era perfetto)..poi feci degli esami per sangue occulto nelle feci, elicobatterpilory...NULLA! Che cosa posso fare? Potrei essere intollerante a qualcosa? Insomma a me sembra di andare dai dottori ed essere stupido. L'unica fu una dottoressa che una volta mi disse: si, lei ha una pancia vistosamente gonfia, forse è la forma della sua schiena, magari avrà un po' di lordosi! Boh...prima dei 20 anni avevo gli addominali a tartaruga. La lordosi non viene dopo i 20 anni! Se mi fornite un indirizzo e-mail vi invio il file con le foto. Spero mi possiate indirizzare su cosa fare. Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Mi pare che la sua sia soltanto una questione di "forma" e non di "sostanza", visto che le funzioni del suo organismo sembrano piu' che buone. Credo dunque che dovra' imparare a convivere con questa caratteristica: c'e' chi e' alto 1,90 e chi (come me!) solo 1,73... Ne' possiamo avere tutti la stessa forma del corpo. Non dubito che la sua pancia sia particolarmente pronunciata, magari proprio a causa di una lordosi, e sono disposto a crederle senza necessita' di visionare le foto (a proposito: l'invio di materiale fotografico non e' permesso dalle linee guida di questo sito). Ma se non vi sono patologie particolari credo che non si possa dire di piu'.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,
capisco che non avendo informazioni su problemi e patologie non puo' che dirmi che sicuramente non ci sarà nulla.

Non speravo in una risoluzione al problema perchè io stesso me ne rendo conto che proprio per quanto concerne la sua materia credo sia impossibile farlo via internet, ma mi avrebbe fatto piacere sapere quali esami potrebbero essere stati utili quantomeno per sapere se è vero che sia solo una questione di forma.

E quindi un'eventuale esame delle feci, una gastroscopia, una visita specialistica....non saprei!

Lei mi insegna che molte patologie alle volte sono silenziose e non danno segni di dolore.

Io conosco l'adipe addominale. Come lo conosciamo tutti. Lo vedo sulla pancia della gente.
Io non ho le cosidette maniglie dell'amore ma semplicemente una pancia a punta come quella di una donna magra incinta di qualche mese.

La ringrazio ugualmente e le auguro buon lavoro!

Cordiali Saluti


[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'adipe addominale e' misurabile con appositi strumenti (utilizzati per lo piu' dai chirurghi plastici) ma dalla sua descrizione sembrerebbe che lei non ne abbia affatto.
Per il resto e' necessario sempre partire da una visita medica, altrimenti il rischio e' di effettuare esami a caso che risulterebbero inutili (quello delle feci) o addirittura invasivi (gastroscopia).
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com