Utente
Gentili dottori,in questo sito utilissimo ho trovato diversi chiarimenti ai miei problemi.L'otorino da cui sono andata recentemente per una faringite con tosse e talvolta catarro e valori del sangue VES alta(il doppio del max)ed emocromo sui valori bassi sia nei globuli rossi che nei bianchi,nonostante usi,sotto consiglio del medico di base,da oltre 3 mesi,dopo risultati analisi,l'integratore Sustenium plus(una bustina al giorno),mi ha detto di rivolgermi ad un ematologo per questi problemi.La tosse,ha detto,è riferibile a reflusso gastroesofageo e mi ha dato Gastrotuss,che sto prendendo.Vorrei chiedere a questo punto,mi sono scocciata,sto sempre male sia con la digestione:bocca amara,eruttazioni,scariche diarroiche...sia con la mia debolezza,astenia....potete darmi un consiglio piu' dettagliato di analisi o un altra strada da seguire....forse è celiachia,intolleranza o anche presenza di pesticidi,diossina etc.nel sangue..vi prego illuminatemi,escludendo la colonscopia,che è un esame traumatico e che farei davvero come ultima spiaggia..GRAZIE

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
comincio col dirle - a beneficio anche degli altri utenti - che la colonscopia è un esame "fastidioso", ma NON è un esame traumatico. Tuttavia non sappiamo ancora se sia indicato nel suo caso.
L'esigenza che lei manifesta è semplicemente quella di una diagnosi corretta per poter attivare una terapia efficace.
La strada che le consiglio è di affidarsi ad un collega specialista gastroenterologo che, visitandola, potrà orientare le indagini correttamente e non "alla cieca" per giungere così ad una conclusione diagnostica.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott.Scuotto,mi rincresce di non potermi far visitare da lei,che non risiede a Napoli,ma seguirò il suo utilissimo consiglio!
Vorrei sapere,se potrebbe anche trattarsi di qualche intolleranza,visto che se assumo alcuni alimenti(spinaci,zucchine,peperoncini,piselli,ceci,lenticchie ecc.) o bevande(caffè),mi si presenta il problema delle scariche diarroiche o addirittura dell'acqua del rubinetto..
vorrei trovare anche qualche medico che usi rimedi naturali,cure e metodi diagnostici meno invasivi..ma non so a chi rivolgermi..
GRAZIE

[#3]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
ho lasciato Napoli solo da pochi anni e le posso assicurare che in questa città in ambito gastroenterologico troverà con facilità colleghi che sapranno affrontare il suo problema al meglio.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.