Utente
Buonasera, mia moglie e' in gravidanza all 36+3 (data ultima mestrurazione il 31/3.Oggi durante la visita ginecologica le hanno detto che il collo dell'utero e' aperto. In effetti mia moglie oggi ha riscontrato delle piccole perdite piu' scure.

Cosa comporta che il collo dell'utero sia aperto?
Potrebbe partorire prima?Sarebbe un problema per il bambino?

Vi ringraziamo fin d'ora per la risposta.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ormai siamo nel corso della 37^ settimana e quindi grossi problemi neonatali sono superati.
Piccola dilatazione del collo uterino(utero aperto)significa iniziale travaglio di parto,nessun problema!
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dott, mi scusi se chiedo ancora una precisazione sulla base dell'ultima ecografia effettuata:
(ecografia effettuta da mia moglie alla data del 16 Novembre ovvero 32 +6)

"L'esame ecografico, mirato allo studio della posizione fetale, all'aspetto e morfologia degli annessi, all'accrescimento intrauterino, ha mostrato la presenza di un feto unico, vivo, disposto in situazione longitudinale con estremo cefalico in basso e dorso rivolto anteriormente.
I valori auxometrici rilevati, in base alle tabelle di riferimento da noi elaborate, depongono per un accrescimento fetale che si pone nei valori inferiori della norma (25°ncentile sec. Hadlock) per l'epoca gestazionale.
In via collaterale si evidenzia la presenza di un giro di funicolo a livello del collo fetale"
DBP MM81
DFO MM107
CC MM 304
CA MM 264
Femore mm 63
Omero mm 55
Peso fetale gr 1800 +/- 10%
Lunghezza fetale cm 44

Il bimbo non e' quindi troppo piccolo?

C'e'anche un altro fatto...
che alla prima e seconda ecografia avevano stimato l'età gestazionale effettiva di una settimana inferiore rispetto all'epoca di amenorrea.Poi al bitest effettuato il 2 Luglio l'epoca gestazionale e quella di amenorrea sono andate a coincidere... potrebbe essere stato un errore?E qunidi mia moglie sarebbe ora alla 35+3 invece che alla 36+3?

La ringraziamo anticipatamente per la cortese risposta.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Siamo comunque nell'ambito di una prematurità alta e tranquilla,se con riposo ed eventuale terapia si riesce a tirare per un altro po' ancora meglio.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore, la disturbiamo nuovamente con ulteriori quesiti:

e' stato prescritto a mia moglie un esame per streptococco emolitico insieme alla quello della salmonella.Secondo lei e' piu' indicato una tampone vaginale?o sarebbe piu' opportuna una coprocoltura avendo mia moglie già' il parto aperto?

Essendo il canale del parto aperto si e' piu' soggetti ad invezioni?Che accortezze si possono avere?

In ultimo..sono state riprescritte a mia moglie gli esami per la coagulazione del sangue.Li aveva già eseguiti il 20 di Novembre con i seguenti risultati:

- tempo di protombina inr 0,97 (range 0,9-1,1)
- tempo di tromboplastina parziale:
Tempo 27,1 (20-35)
Ratio 0,90 (0,9-1.15)

- Fibrinogeno 452 (200-400)
- AT III 98 (75-125)

Sono nella norma in gravidanza?
Se la coagulazione fosse eccessiva, quali di questi valori sarebbero sfalsati?

Grazie come sempre

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I valori sono nella norma.
La coltura del tampone vaginale per la ricerca dello streptococco beta emolitico è utile per evitare infezioni NEONATALI,in particolar modo in caso di ROTTURA PREMATURA DELLE MEMBRANE!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Buonasera dott,
mia moglie ha appena ritirato alcune analisi effettuate alla 37esima settimana di gravidanza.
In linea di massima i valori sono nei range con qualche piccola eccezione, gliele elenco cmq tutte qui di seguito:

- PROTEINA S-FREE 88,90 (57-112)

- ATTIVITA' PROTROMBINICA
attività protrombinica 123,16 (75-135)
inr 0,89 (0,90-1,20)P

- TEMPO DI TROMBOPLASTINA PARZIALE
aptt 26,3 (25,4-38,4)
aptt ratio 0,93

- ANTITROMBINA III ATTIVITA' 98,7 (75,6-122,4)

- AZOTEMIA (UREA) 21 (13-45)

- CREATININEMIA 0,80 (0,60-1,10)

- GLICEMIA
basale 76 (70-110)
post prandiale 114

- GOT 14 (0-31)
- GPT 10 (0-31)

- BILIRUBINA TOTALE 0,40 (0,20-1,20)
- BILIRUBINA DIRETTA 0,10 (0,05-0,30)

- COLINESTERASI 6671 (4000-12000)
- CPK 23 (26-145)

Secondo lei i valori sono cmq buoni?

Grazie come sempre e con l'occasione inviamo anche i nostri migliori auguri di buone feste.

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli esami sono nella norma!
AUGURI di BUON NATALE e ....in bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI