Utente
Salve, sono una donna di 30 anni e in vista di una futura gravidanza ho eseguito delle analisi del sangue. Mi è stata riscontrata bisalbuminemia. La mia dottoressa in precedenza (nel 2001) mi aveva detto che non è niente di grave. Può influire qualcosa su una futura gravidanza dato che ho letto che è una cosa ereditaria? Di preciso cosa è?Inoltre ho verificato i valori IGG e IGM di rosolia( diagnosticatami dal pediatra in forma lieve da piccola) e di citomegalovirus (la ginecologa me lo ha consigliato dato che lavoro in un asilo nido).Con i seguenti valori, è consigliabile fare un vaccino?

ROSOLIA Ab
IgG 8,3 UI/mL->NEGATIVO inf 5,0 DUBBIO da 5,00 a 10,0 POSITIVO superiore a 10,0
IgM inf a 1,2->NEGATIVO inf 1,2 DUBBIO da 1,2 a 1,6 POSITIVO superiore a 1,6

CITOMEGALOVIRUS Ab
IgG 20,1 UI/mL->NEGATIVO inf 10,0 DUBBIO da 10,00 a 20,0 POSITIVO superiore a 20,0
IgM 0,50->NEGATIVO inf 0,95 DUBBIO da 0,95 a 1,05 POSITIVO superiore a 1,05

Ho sentito dire che poi si devono aspettare almeno 6 mesi prima di poter restare incinta dopo un vaccino e dato che ci stiamo già provando vorrei sapere se è il caso di continuare.
Grazie

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Riguardo alla rosolia, il risultato e' dubbio, quindi e' preferibile procedere con la vaccinazione ed aspettare almeno 1 mese (meglio 3) per cercare una gravidanza.
Riguardo al citomegalovirus, e' immune in base ai risultati riportati.
La bisalbuminemia e' una "rara anomalia, ereditaria oppure acquisita, caratterizzata dalla presenza, al quadro proteico elettroforetico, di due bande distinte oppure di una singola banda allargata per l’albumina".Non comporta problemi per future gravidanze
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"