Utente
buon giorno,sono una ragazza di 29 anni..da poco mi hanno riscontrato delle cisti al seno,con precisione: bilateralmente si osservano formazioni cistiche di cui a destra sovrareolare interna ed in equatoriale esterna di mm8 e mm10 e a sinistra al QII ed al QSE di mm18 e mm22.In più presenza di alcune linfoadenomegalie ascellari di verosimile natura reattiva.Dicono nulla di preoccupante ma ho un dolore atroce (tipo puntura)in basso al seno,bruciore sotto il capezzolo e fastiio al tatto..vorrei sapere se è preoccupante o posso stare tranquilla..e se posso continuare a prendere la pillola aticoncezionale o se peggiora la situazione,e se peggiora..cosa può accadere..La ringrazio infinitamente inanticipo..anonima 81

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Può stare assolutamente tranquilla perchè l'associazione dolore-tumore alla sua età è praticamente inesistente.
E l'ecografia va considerata negativa.
Coinvolgerei il suo curante per fare il punto della situazione dopo avere letto

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-i-dolori-al-seno-mastalgia-mastodinia.html

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-i-dolori-al-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Cordiali saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com