Nodo di mioma posteriore

Salve... Avrei bisogno di capire con maggior chiarezza il significato di questa diagnosi...

L’esame ecografico con sonda trans-vaginale, ha evidenziato corpo uterino normoversoflesso di dimensioni involute come per l’età post-menopausale, a contorni irregolari ed ecostruttura disomogenea come da fibromatosi uterina diffusa, ove si eccettui la presenza di un piccolo nodo di mioma posteriore di mm (9,8 x 9,9). Canale cervicale nella norma.
Ecopattern endometriale di tipo lineare, ad ecostruttura iperecogena con il miometrio; all’interno della cavità uterina è presente una raccolta fluida, ipoecogena, del diametro massimo di mm 2,3.
Ovaie nella norma per sede, dimensioni ed ecostruttura.
Non falde fluide endopelviche.

Mi devo preoccupare? E' grave? Grazie per la collaborazione

Giovanna, anni 59

[#1]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
Cara signora, il mioma posteriore è l'ultimo dei problemi; la raccolta fluida endouterina va studiata, ma potrebbe essere sufficiente un semplice "Endocyte"(citologia endometriale)per escludere patoloie importanti visto che nella maggior parte dei casi si tratta di raccolte di muco, cordiali saluti

Dr. Maurizio Di Felice

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.le dott. Di Felice,
La ringrazio per la sua cortese risposta.
Seguirò il suo consiglio.

Buona giornata
Giovanna

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa