Utente
Ho 23 anni e presento delle microcisti alle ovaie, che mi causano una sindrome premestruale dolorosissima e un ciclo abbastanza irregolare. Ho provato sia la pillola che il cerotto, ma ambedue mi hanno dato effetti collaterali pesanti, e ho dovuto interromperne l'assunzione. Ho provato con antidolorifici specifici, ma l'ibuprofene mi ha dato reazioni allergiche. Escludendo l'uso dell'anello vaginale, e di altri antidolorifici che mi danno un sollievo leggerissimo e temporaneo, non ci sono altri sistemi per curare questo mio problema? Mi hanno consigliato di provare con l'omeopatia, ma io sono un po' titubante. Gradirei, se possibile, avere un vostro parere

[#1] dopo  
Utente
E' stato effettuato ogni tipo di esame. L'unica problematica rilevata sono le microcisti.

[#2]  
Dr. Giuseppe Mirra

24% attività
0% attualità
12% socialità
TRINITAPOLI (BT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Gentile Signora
è del tutto evidente che il riscontro eco di ovaie con microcisti(in sede profonda o sottocorticale??)
non giustifica una simile dismenorrea ribelle a terapia medica.
Sono d'accordo con il collega Dr Xxxxx ,pertanto resta utile una valutazione laparoscopica ,primaa della quale
farebbe bene ad eseguire il dosaggio del CA 125

wwww.dottgiuseppemirra.it
Dr Giuseppe Mirra Ginecologo Sessuologo
DIAGNOSTICA ECOGRAFICA E PRENATALE
via Verdi 3 - TRINITAPOLI (BAT)
tel.0883 630029 - 338 9973685.