Utente
Salve a tutti e grazie in anticipo per il servizio competente e puntuale che offrite.
Assumo la pillola belara da circa 13 mesi, sempre tutto regolare, tranne questo mese che la seconda pillola del blister è stata assunta con 12 ore e 40 minuti di ritardo. Il rapporto non protetto successivo è avvenuto 2 giorni e mezzo dopo. Ora sono passati 9 giorni e siccome sono veramente in agitazione mi sento tuttii sintomi tipici della gravidanza. Mi sento perfino l'addome teso e un mal di ossa generalizzato.Non riesco a restare calma, sarebbe possibile fare un test di gravidanza? Pensa che quei 40 minuti abbiano influito cosi tanto?
Grazie a tutti per l'aiuto

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NON penso ad una gravidanza.
In questi casi si potrebbe intervenire con la pillola del giorno dopo,ma in ogni caso siamo fuori,attendiamo serenamente!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto per la celere risposta. Il blister lo finisco normalmente, rispettando la pausa dunque?
Il test d gravidanza lo lascio stare dunque?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esatto.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Dottore mi scusi per l'intasamento ma sono veramente in agitazione E' da ieri che accuso un certo bruciore di stomaco e un senso di nausea. Lei crede che sia inutile fare il test? Leggo dapperutto che una dimenticanza nella prima settimana è gravissima e che alcune sono rimaste incinte cosi. Mi sono accorta che il rapporto è avvenuto dopo 4 giorni dall'errore, come mai le 3 pillole successive non riescono a bloccare l'ovulazione? E se fossi incinta, potrei già avvertire i sintomi od è pura suggestione? Mi scusi, ma non so perdonarmi di aver sottovalutato questa dimenticanza.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La prima settimana è importante per la ripartenza della ovulazione.
Le ho già suggerito un test se questo serve a tranquillizzarla.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
E' già attendibile?

[#7] dopo  
Utente
Dottore, mi scusi se la disturbo di nuovo. Presa dal panico telefonai alla mia ginecologa che mi fece un'ecografia transvaginale a circa 11 giorni dal rapporto non protetto. Mi disse che l'endometrio era sottile come deve essere con l'assunzione della pillola. Al termine del blister mi sono tornate, mi sono tornate un giorno prima e di conseguenza finite un giorno prima. I primi giorni e l 'ultimo erano di colore marroncino, poi per il paio di giorni centrali sono state copiose e rosse. Lei crede che si possa trattare di falso ciclo da sospensione? Devo eseguire un test di gravidanza?

[#8] dopo  
Utente
Ho eseguito due test di gravidanza a distanza di 15 giorni e 20 giorni dal rapporto entrambi NEGATIVI, posso stare tranquilla?

[#9] dopo  
Utente
Preciso che i test che ho svolto sono a 15 giorni e a 20 dall'ultimo rapporto che ho avuto che era venti giorni dopo la dimenticanza. (VA CONSIDERATO NON PROTETTO oppure una settimana di copertura dopo l'errore è sufficiente?) Rispetto al rapporto incriminato invece ovvero il più prossimo alla dimenticanza erano passate 4 e 5 settimane. QUESTI TEST SONO ATTENDIBILI? qualcuno mi aiuti