Utente
GENTILI STAFF MEDICITALIA,
ho apena fato una ICSI, la quale ha avuto esito positivo, già accertato con B-HCG. Dopo l'accertamento della gravidanza mi è stato detto nel ambulatorio dove è stata fatta la ICSI che dovevo continuare la cura ormonale fino alla 12ma settimana con prontogest e progynova (estradiolo), la mi domanda è: che funzione ha lo estradiolo una volta avvenuta la gravidanza? perche alquni ambulatori dopo la fecondazione assistita e accetatata gravidanza raccomandano solo progesterone? capisco l'importanza del progesterone durante la gravidanza, ma non so a cosa serve estradiolo in gravidanza.
grazie mille per il vostro contributo

[#1]  
Dr.ssa Elisabetta Chelo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
FIRENZE (FI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
effettivamente la somministrazione di estradiolo non è comune dopo una ICSI, mentre per supportare la gravidanza nelle prime settimane si prescrive routinariamente un progestinico.
Forse le è stato prescritto un estrogeno per sviluppare adeguatamente l'endometrio, ma credo che la cosa migliore sia rivolgersi direttamente al centro che le ha prescritto questa terapia e chiedere apertamente ai colleghi che l'hanno seguita la finalità dell'assunzione del Progynova.
Un cordiale saluto
Elisabetta Chelo
www.centrodemetra.com