Utente
Gentili Dottori, ho 21 anni e ho avuto il menarca a 12 anni. peso 57 kg e sono lata 164 cm. il mio problema è il fatto che il ciclo non sia mai stato regolare e che, almeno apparentemente, non ci sia nessuna causa.in un primo momento il ciclo tendeva ad'essere troppo breve (15-20 giorni) e ho risolto il problema facendo una cura con ferrograd. In seguito( se dovessi collocarlo in un tempo preciso sarebbe intorno ai 18 anni) ho comiciato a soffrire di ritardi anche parecchio prolungati, con cicli di durata superiore ai 50 giorni.Inoltre alcune volte la mestruazione si presenta sotto forma di macchioline scure, senza alcun dolore o fastidio, altre volte invece è molto abbondante e doloroso, quindi sembra non esserci alcuna regolarità neanche per quanto riguarda quat'ultimo punto. ho fatto vari esami, come ecografie pelviche, anche 2-3 volte l'anno e un esame per verificare il corretto funzionamento tiroidale, e, almeno da questi esami è risultato tutto nella norma, tanto che il ginecologo non ha voluto prescrivermi alcuna pillola, dicendo che la mia situazione è genetica, anche perchè mia madre ha visssuto sin dal menarca la mia stessa condizione. ora mi chiedo: è davvero possibile che tutto questo sia dovuto solo ad'un fattore genetico o dovrei approfondire la casa con ulteriori esami? forse è un problema di prolattina alta o non so... il fatto è che questa situazione mi fa stare male perchè è fastidioso non sapere quando comparirà la mestruazione e soprattutto SE comperirà. Vi ringrazio in anticipo....

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Sarebbe opportuno eseguire il dosaggio di prolattina, se mai eseguita ed eventualmente riportare l'esito degli accertamenti eseguiti (compresa l'ultima ecografia)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore per la Sua risposta. provvederò quanto prima ad eseguire il dosaggio di prolattina che non ho mai fatto. intanto le riporto di seguito i risultati degli ultimi esami eseguiti:
ECOGRAFIA PELVICA:
UTERO IN AVF, A PROFILO ED ECOSTRUTTURA OMOGENEA DI FORMA E VOLUME REGOLARE: DIAM. LONG. 74mm - ANT. POST. 33mm - TRASV 40 mm
ENDOMETRIO OMOGENEO
OVAIE DI FORMA E VOLUME REGOLARE AD ECOSTRUTTURA OMOGENEA.
DOUGLAS LIBERO

FUNZIONALITA' TIROIDEA
TSH 1,85 ulL/ml
FT3 3,37 pg/ml
FT4 1,02 ng/dl
(l'esame per il funzionamento tiroidale è stato eseguito due anni fa)

Nell'attesa di una Sua risposta, La ringrazio nuovamente e Le porgo i miei saluti.