Utente
Buongiorno,
prima di tutto volevo ringraziarvi per il sevizio che offrite.
Venendo a me,il mio problema riguarda il ciclo mestruale. Ho preso la pillola(yasmin)per quasi 3 anni, l'ho interrotta a novembre su consiglio del mio medico,perchè il ciclo(regolare)era molto leggero,scuro e durava 2 o al massimo 3 giorni. Adesso ho un intervallo tra una mestruazione e l'altra di circa 40 giorni, l'ultima ancora non si è presentata e sono passati 43 giorni. Mi si è presentata anche la cadinda che ho curato(sembra)con successo fino a ieri. Inoltre il mese scorso ho preso un antibiotico per via della rimozione dei denti del giudizio. Ho avuto sempre rapporti protetti. Detto questo può essere che l'ulteriore ritardo sia dovuto all'insieme delle cose o c'è anche la possibilità di una gravidenza? L'intervallo di 40 giorni si può considerare come una irregolarità dovuta all'interruzione dell'uso della pillola o ci può essere qualche altra motivazione?
Vi ringrazio di cuore.

[#1]  
Dr. Maurizio Di Felice

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Può essere sia l'uno che l'altro, la pillola può dare un'irregolarità alla sospensione, ma la gravidanza va in ogni caso esclusa
Dr. Maurizio Di Felice

[#2] dopo  
Utente
Se nei prossimi mesi il ciclo non si regolarizza a 28 giorni (più o meno) che cosa mi consiglia di fare?

[#3]  
Dr. Maurizio Di Felice

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Farei un controllo ecografico x valutare se sussistono patologie
Dr. Maurizio Di Felice