Utente
Egregio dottore,

Scrivo a lei perché ho avuto modo di leggere alcune sue risposte una in particolare del 2012, in merito al mio stesso problema.

Ho un problema che sembra assurdo e non trova soluzione.

Ho avuto due rapporti con due partner diversi in epoche del mese differenti 28 giorni di distanza, ho scoperto essere incinta e parlando con la ginecologa che ha eseguito l'ecografia mi ha confermato di aver concepito con il secondo rapporto.
(A 6+0 il piccolo era 3.4mm, a 7+0 era 10.5mm ma non é stato valutato il sacco e la camera)

Alla nascita del piccolo però tutto faceva pensare altro (per colori e somiglianze) quindi anche se sciocco ho eseguito per conferma l' analisi del dna in un laboratorio certificato ma che alcuni addetti al settore hanno parzialmente messo in discussione in quanto i campioni sono stati spediti per posta.

Questo nonostante il parere contrario della dottoressa che mi ha seguito in gravidanza che ha sempre sostenuto di non avere dubbi in merito.

Oggi mi viene addirittura detto dal genetista che il test per sicurezza deve essere ripetuto e che le settimane fra i due rapporti (4 in totale) non bastano a separare i due rapporti .
Uno perché potrebbero essere state prese misure errate ed i dati ecografici falsati da vari fattori.

Due perché il piccolo è nato a 38 + 6 sett, prima quindi della data di scadenza e pesava 3.300 gr

Tre perché il laboratorio al quale mi ero rivolta sicuramente non avrà svolto un esame con tutti i canoni in quanto il compenso richiesto è veramente basso per le spese di un test del genere.

Adesso sono veramente in crisi.

Da una certezza data dalle ecografie, da una certezza data da un test mi ritrovo a non avere più risposte.

Mi può cortesemente aiutare ? Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Ario Joghtapour

48% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Visto che da giorni e' Senza riposta.
Visto due rapporti a distanza di 28 gg, il problema non dovrebbe esistere. Partiamo da: a 6+0 con embrione di 3mm, il padre e' rapporto di 4 settimane prima ed e' impossibile quello di 8 settimane prima. Spero' che sia chiaro. Cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio é stato cortese e chiaro.

[#3]  
Dr. Ario Joghtapour

48% attività
16% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Auguroni.
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica