Utente
Salve a tutti, il mese scorso ho avuto un rapporto con la mia ragazza in pieno periodo di ovulazione ma rigorosamente con preservativo e con eiaculazione fuori dalla vagina come faccio da sempre per evitare qualsiasi complicazione. Sono piu di due anni che vado avanti così senza problemi ma stavolta la mia ragazza è già al decimo giorno di ritardo e non ne capisco il motivo. Più ci ripenso e più sono sicuro di essere stato attento e che nessun preservativo si sia rotto. C'è il rischio anche se ripeto ho sempre utilizzato il preservativo ed eiaculato fuori sempre con preservativo messo che non si è bucato? Grazie a tutti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un ritardo mestruale non sempre è conseguenza di una gravidanza , potrebbe essere legato ad una mancata ovulazione, ad una situazione di stress psico-fisico, ad alterazioni di vario tipo.
Nella vita fisiologica di una donna un ritardo "una tantum" rientra nella normalità.
In ogni caso un test di gravidanza è sempre bene eseguirlo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua risposta dottore e ,se posso ,vorrei chiederle 10 giorni è un ritardo già sufficiente per eseguire il test o bisogna aspettare ancora un pò? Consideri che il rapporto è avvenuto a metà novembre. Grazie per la sua attenzione