Utente
Uso Nuvaring da quasi un anno e dopo il primo mese d'utilizzo non ho mai avuto problemi di perdite. In data lunedì 17 Marzo ho inserito l'ultimo anello ed il giorno lunedì 31 Marzo di sera sono iniziate delle perdite, martedì le perdite sono diventate più abbondanti e oggi, giovedì 3 direi che sembra un regolare ciclo...
Unica cosa che ho pensato che potrebbe influire e che la mattina del 31 ho preso un'aspirina per un fortissimo raffreddore (ne ho prese 2 lunedì una la mattina e una la sera, ma da martedì ne sto prendendo solo una la sera) . Già mi era capitato di prendere aspirine ma non mi era mai arrivato il ciclo con ben 10 giorni d'anticipo!
Potrebbero essere le aspirine? Ma nel frattempo devo togliere l'anello?!?! Forse è il caso di sospendere l'anello e fare qualche analisi? Grazie mille

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ha rimosso a volte l'anello per poi reinserirlo in ritardo , se ha assunto antibiotici , questi eventi insieme all'azione dell'aspirina (anticoagulante) possono aver procurato in anticipo questa perdita ematica genitale.
In questi casi consiglio di NON eseguire la pausa di 7 giorni e passare direttamente all'inserimento di un altro anello vaginale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI