Utente
Salve a tutti,
Volevo un consulto sulla mia situazione che sinceramente mi turba un pò...
Premetto che ho entrambe le ovaie policistiche e questo mese ho il ciclo mestruale da 24 giorni. Le prime due settimane ho avuto un ciclo veramente leggero negli ultimi cinque giorni ho avuto un ciclo molto abbondante e ieri è stato cosi forte da praticamente farmi stare senza forze e cosi sono andata al pronto soccorso per capire cosa mi stava succedendo e ho fatto emocromo ho controllato la pressione ed è tutto ok nn soffro ne di pressione bassa ne di anemia...poi ho fatto la visita ginecologica e il ginecologo ho controllato che nn fosse un aborto quindi ho fatto un test di gravidanza poi una volta escluso questo ho fatto un ecografia interna e infine ha usato lo specolum per controllare se c'erano polipi alle pareti vaginali...tutto ok sotto questo punto di vista e quindi il ginecologo ha chiaramente detto che si tratta di una questione ormonale e mi ha detto di decidere cosa voglio fare se affrontare una gravidanza o aspettare e intanto fare una cura con la pillola...questa è una cosa che vedrò appena finita la cura che mi ha prescritto che concerne nell'assunzione di tranex 500 fino a risoluzione del problema...me lo avevano segnato in capsule ma io ho preferito la soluzione orale o iniettabile poichè ho problemi a deglutire le capsule...e stasera è la seconda sera che lo prendo e l'ho preso a stomaco pieno subito dopo cena e nn so se ho fatto bene...comunque la mia domanda è questa ma se il problema nn dovesse risolversi cosa devo fare?la pillola risolve questa cosa o devo fare raschiamenti o altro?!?grazie mille per il consulto...cordiali saluti...

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Io le proporrei un esame isteroscopico ( polipo endometriale? Mioma?)
In alternativa esclusa la presenza del polipo o del mioma mi orienterei verso la pillola a poco terapeutico , magari senza eseguire la pausa tra i due blister,
In questi casi è preferibile una terapia ormonale , anche se di tre mesi, per poi poter affrontare serenamente una gravidanza , se desiderata.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dott. Blasi, grazie mille per la risposta.
Il ginecologo del pronto soccorso ha effettuato una ecografia abbastanza approfondita e nn ha trovato nessun polipo o altro ma molto probabilmente questo non basta per verificare se ci sono altri problemi quindi mi adopererò per effettuare questa visita. Comunque sto prendendo il tranex in fiale da tre giorno e il flusso si è già abbastanza ridotto...una domanda ma si prende a stomaco vuoto o pieno...nel bugiardino non lo dice ma credo si prenda a stomaco pieno...comunque io vorrei avere dei figli che cura si deve fare di solito?!?non vorrei fare cose invasive...