Utente
Buongiorno,sono una ragazza di 32 anni incinta della mia seconda gravidanza da 5 settimane. Avendo io molti problemi alla schiena ( ho un ernia cervicale,2 dorsali,e 2 lombari,e la " sindrome dell egresso toracico),ed avendo avuto in precedenza un parto con ventosa molto duro ( mia figlia aveva 4,5 kg!!!) mi chiedevo i problemi che potevano insorgere facendo un parto naturale,o se era più indicato un parto cesareo. Nel caso si decida per un parto normale e sopraggiungessero delle complicazioni avrei problemi con l anestesia epicurea le? Grazie per la cortese attenzione.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'osservazione é corretta.
É molto importante la consulenza di un ortopedico e/o neurochirurgo , per stabilire se é possibile l'espletamento del parto fisiologico e l'esecuzione di una analgesia epidurale.
Importantissimo non aumentare molto di peso, per non aumentare la compressione vertebrale.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tanto per la veloce ed esaustiva risposta!!venerdì porterò tutte le carte in mio possesso alla ginecologa e le farò presente il suo consiglio!!grazie ancora

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno dottore mi permetto di disturbarla di nuovo: la mia precedente gravidanza non è andata a buon fine,ma ora sono incinta di 26 settimane!!la mia ginecologa mi ha prescritto la visita ortopedica per il parto,vista la presenza ormai di 6 ernie fiscali. L ortopedico da cui sono stata in mali modo in corridoio mi ha liquidata dicendomi che lui con il Parto non c'entra niente,che mai ha fatto consulti di questo genere,che lui " raddrizza gambe rotte"!!!! Ora mi chiedo,è un indicazione al cesareo la mia condizione? Mi sono già bloccata 3 volte con la schiena,e ho il terrore che con un parto naturale me ne escano di nuove,costringendomi così al letto con un bimbo piccolo e senza poter assente medicinali. Sono abbastanza disperata,secondo lei cosa dovrei fare???la ringrazio anticipatamente!!!