Utente 164XXX
Salve, ho tolto il Nuvaring giovedì 5 aprile e ho avuto regolarmente il ciclo dall’8 all’11 aprile. Avrei dovuto reinserirlo giovedì 12 aprile, ma non sono riuscita a recuperarlo in farmacia.
Ho aspettato il ciclo naturale ed è arrivato domenica 6 maggio (come previsto, se avessi continuato ad usare l’anello). Volendo ricominciarne l’utilizzo, ho inserito un nuovo anello lunedì 7 maggio ma dal quel momento ho avuto pochissime perdite, come se il ciclo si fosse bloccato.

Ho vanificato l’effetto del nuvaring inserendolo durante un ciclo non naturale ma legato all’anello del mese precedente?
Se continuassi la rotazione di inserimento considerando il 7 maggio come inizio, sarei quindi protetta come se avessi ricominciato l’utilizzo?
(In ogni caso, userei precauzioni aggiuntive per il primo mese di rapporti)
Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve considerare che si deve comportare come se iniziasse per la prima volta , quindi deve fidarsi dell'azione contraccettiva del NUVARING soltanto dopo sette giorni dall'inserimento in vagina(soltanto per il primo anello ) .
La riduzione della quantità del flusso mestruale è normale con un estro-progestinico (anello ,pillola e cerotto )
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI