Utente
Salve! Ho 24 anni e volevo chiedere se dopo un mese di assunzione della pillola Fedra il passaggio immediato a Diane (dietro prescrizione medica x acne) può comportare qualche effetto negativo? Sarebbe più opportuno aspettare um mese e la comparsa di mestruazioni naturali? (Da precisare che Diane dovrei prendere il primo giorno della comparsa delle mestruazioni il che dovrebbe avvenire dopo l'assunzione dell'ultima compressa di Fedra, ma questa ha la caratteristica di far comparire il flusso con circa 3 giorni di ritardo. Prendendo quindi Diane dopo l'ultima compressa Fedra lo farei in assenza di mestruazioni. Saranno in questo caso bloccate?)
Grazie tante per la tempestiva risposta visto che lo dovrei fare tra 2 giorni.Grazie!

[#1]  
Attivo dal 2003 al 2011
Gentile signorina,
la terapia con Diane è certamente indicata per l'ecne, sebbene non sempre sortisce l'effetto desiderato. Sicuramente sarà al corrente che gli effetti collaterali (gonfiore, cefalea) possono essere più marcati rispetto alla Fedra e, visto che l'estate si avvicina, conviene sempre esporsi al sole dopo aver applicato creme solari protettive (infatti in corso di terapia sono più frequenti le macchie cutanee!).
La casa produttrice del Diane, inoltre, precisa che questa pillola non è contraccettiva.
Le consiglio di finire la terapia con Fedra, far passare 7 giorni e riprendere l'ottavo giorno col Diane.
Distinti saluti.
Dott. Fabio Pietroluongo