Utente
Buongiorno! La mia Mav circa di 3 cm che già ha sanguinano in agosto e stata trattata in novembre con ciberknife, per fortuna non ho avuto danni neurologici, più psicologici, che anche adesso sto prendendo le gocce En, perché ogni tanto ho come dei attacchi di panico che mi alzano la pressione. La mia problema è che ogni mese nella metà del ciclo cominciò avere nausea, mallissima concentrazione, mal di testa sento male il mano e la gamba sinistra e così fin quando si termina il ciclo mestruale. In totale circa per due settimane divento come uno zombie. C'è una mioma uterina che è in crescita. Non so più cosa fare, da quale dottore andare per risolvere questa problema. Penso che il problema sono gli ormoni che in qualche modo fanno i danni alla sistema nervosa. Forse mi potete aiutare con la mia problema. Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il mioma uterino è sicuramente un problema ginecologico , ma che non ha alcuna influenza sulla sintomatologia da lei riferita(""metà del ciclo cominciò avere nausea, mallissima concentrazione, mal di testa sento male il mano e la gamba sinistra e così fin quando si termina il ciclo mestruale"") che sicuramente va valutata dal punto di vista neurologico .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore! , si certo mi sta seguendo già un ginecologo, solo che vorrei sapere anche una opinione di un neurologo, che nessuno non mi da la risposta, perché mi sento così male in certi giorni e come posso curarmi.