Utente 530XXX
G.
mi,

Ho ricevuto l’esito della RX ISG, nel quale è riportato una pervietà tubarica sn con regolare spandimento di m.
d.c.
in peritoneo e al tratto iniziale della tuba dx è presente un piccolo difetto di riempimento ovalare riferibile a polipo del tratto murale; la stessa tuba presenta aspetto discretamente ispessito.
Regolare spandimento di contrasto in addome.
Non ostacoli al deflusso del contrasto dopo rimozione del catetere.

Come posso procedere?

[#1]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
LE TUBE SEMBRANO PERVIE.
E IL LIQUUIDO SEMINALE E IL DOSAGGIO ORMONALE SUO?
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#2] dopo  
Utente 530XXX

G.mo Dottore,

La ringrazio per la celere risposta.
In merito alla sua domanda, i valori del liquido seminale sono nella norma:
Aspetto proprio, viscositàneiimiti, liquefazione fisiologica, pH 7.8. Parametri microscopici:
Numero spermatozoi 101.600000, N.sp/mL 25.400.000, motilità progressiva 44%, motilità totale 57%, swelling test 86%.
Forme normali 3%.
31,7% di DNA spermatico frammentato. A seguito di una visita andrologica completa, non è risultato alcun altra problematica, per questo il mio compagno sta assumendo solo una compressa/die di Impryl .
Io ho fatto tutti i dosaggi ormonali.
Al 3* gg di ciclo: AMH 2,40 ng/mL, FSH 3,78, LH 1,81, 17b- estradiolo 56pg/mL.
Tsh 1,12, FT4 13,4, FT3 2,66.
Sono preoccupata per il difetto di riempimento presente a livello del tratto iniziale della tuba dx, esiste qualche esame diagnostico in grado di escludere un polipo?

La ringrazio anticipatamente