Utente
buongiorno,
3 giorni fa ho iniziato a provare dei dolori al clitoride e mi sono resa conto che si era un po indurito come se ci fosse una piccola pallina all'interno ma all'inizio ho pensato niente di che, il giorno dopo, alla mattina, il mio clitoride si è ingrossato tantissimo ed è diventato completamente duro, ora ovviamente mi fa male ad ogni movimento che faccio perché sporge dalle labbra essendo diventato davvero grande
sto cercando di contattare in tutti i modi un ginecologo ma essendoci stat tele feste nessuno è disponibile, in tanto volevo un primo parere e sapere se è solo un'infezione curabile facilmente o qualcosa di più grave

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ipotesi sono varie :vulvite da inclusione di smegma, caratterizzata da bruciore;cattivi odori;infezione che può essere trasmessa al partner;arrossamento,sensazione di fastidioso prurito;edema vulvare..
Altre ipotesi : trauma durante un rapporto sessuale, infezione erpetica , trauma da uso della bici (piccolo ematoma clitorideo ).
E' importante l'esame obiettivo vulvare per la diagnosi differenziale
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI