Utente 948XXX
Buongiorno
Ho da poco scoperto di avere un polipo all’endometrio 9x4mm.
Mi ero recata dalla ginecologa per dei forti dolori intra mese e dello spotting... ora, dopo l’isteroscopia la ginecologa ha solo detto è da togliere in anestesia generale... io onestamente non vorrei intervenire e monitorare la situazione ma la ginecologa è irremovibile... cosa mi consigliate??
Ho 38 anni e mai avuto nessun tipo di problema ginecologico... perché la ginecologa vuole assolutamente toglierlo e perché vuole fare l’anestesia totale??
È pratica normale?
Grazie

[#1]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., il polipo endometriale rappresenta una patologia frequente, specialmente in età perimenopausale o postmenopausale. Può dipendere da fattori genetici o ormonali, questi ultimi più frequenti nelle donne in sovrappeso, per un'eccessiva produzione estrogenica da parte del tessuto adiposo. Tale patologia viene sovente diagnosticata a seguito di perdite ematiche in fase intermestruale o di menometrorragie, ma può essere anche un reperto occasionale, in paziente asintomatica. Sebbene tale patologia risulti benigna nella maggior parte dei casi, specialmente nelle donne giovani, la possibilità di una degenerazione maligna non è da escludere, verificandosi in circa il 2-4% dei casi, a seconda delle statististiche. Se il polipo presenta all'esame istologico delle anomalie cellulari o atipie, il rischio di cancerizzazione sale addirittura al 40%. E' pertanto buona norma asportare tali formazioni in tutti i casi e sottoporle ad esame istologico per accertarne la natura.
Quanto alla tecnica da utilizzare, oggi il trattamento chirurgico, che è di regola isteroscopico, può essere fatto in ambulatorialmente senza anestesia, in anestesia locale o in sedazione profonda. La scelta dipende dall'abilità tecnica dell'operatore e dall'organizzazione della struttura scelta per effettuare l'intervento. Sperando di esserle stata utile, le porgo cordiali saluti.
Dr. Lucia Vecoli

[#2] dopo  
Utente 948XXX

Buongiorno la ringrazio molto! Quindi è meglio toglierlo.. la pratica infatti non mi convinceva perché una mia mica lo ha tolto ambulatorialmente senza anestesia.. quindi dipende essenzialmente dalla ginecologa.. grazie mille e buona giornata

[#3] dopo  
Utente 948XXX

Oh a scopo informativo non sono in sovrappeso anzi faccio body building e sono piuttosto in forma.. mangio sano e abbastanza clean.. giusto per aggiornare i libri di medicina!! :) Ma a 39 anni mia mamma ha subito isterectomia per miomi multipli.. magari il mio è un caso di familiarità (?). Grazie di nuovo e buona giornata