Utente 342XXX
Ciao ho 24 anni ed ho l ovaio policistico, ergo acne, ho preso la pillola anticoncezionale klaira per quasi 2 anni e l ho interrotta quest'estate a luglio perchè negli ultimi 6 mesi il ciclo mi durava 2 settimane anche più, e non sembra che abbia funzionato per l ovaio policistico, comunque prendo un integratore di shatavari da maggio scorso senza interruzioni e negli ultimi 3 mesi avevo iniziato a prendere anche un estratto idroalcolico di lampone la sera che ora ho interrotto.
Non avevo mai sofferto di dolori mestruali, solo ogni tanto e in modo blando, negli ultimi 3 mesi, quindi comunque non proprio da quando ho smesso la pillola, ho iniziato ad avere fortissimi dolori mestruali il primo giorno di ciclo e basta, in special modo questo mese, avevo un forte dolore presso il fianco destro, praticamente dove c e l ovaio cistico, più il mal di pancia e un forte senso di malessere tant è che a un certo punto è arrivato anche un forte senso di vomito.
Non dubito che possa essere normale questo, solo che io non avevo mai sofferto di problemi mestruali, il ciclo è sempre stato regolare anche ora, è per aver smesso la pillola?
O forse centrano i rimedi fitoterapici che sto prendendo dovrei fare delle sospensioni con la shatavari ogni tot mesi?
Per quanto tempo dura la cura con la shatavari di solito?
?
Oppure è per il lampone, pensavo di si ma sono 2 settimane che l ho smesso ma sono arrivati comunque i dolori mestruali.
Sta peggiorando il mio ovaio policistico forse??
Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Silvestri

24% attività
16% attualità
12% socialità
ASTI (AT)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
certamente le disfunzioni possono essere comparse a causa della sospensione della pillola estroprogestinica. L'uso di shavatari può essere utile.Per il lampone estratto non ci sono problemi.Penso di avere risposto a i quesiti ma per un ragionamento ed una cura adeguata bisogna certamente visitarLa
Dr. antonio silvestri , medico olistico