Utente
Buongiorno, ho 34 anni e in seguito a ritardo del ciclo e a perdite che si protraevano per molti giorni, ho eseguito un'ecografia TV in cui è risultato un ispessimento endometrio di 17mm.
Ne ho rieseguito un'altra dopo una settimana in cui erano sempre presenti le perdite ed era di 11mm.
Mi è stata consigliata un'isteroscopia con biopsia.
L ho eseguita e sto aspettando l esito istologico e citologico.
Sono preoccupata possa essere un carcinoma o qualcosa di maligno.
Si sarebbe visto solo con l isteroscopia?
Sul referto mi è stato scritto solo sospetta iperplasia.
Io continuo ad avere sanguinamenti che ormai si protraggono da giorni.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una iperplasia endometriale semplice , che naturalmente va confermata con esame istologico (in atto ) , trattabilissima con inserimento di un sistema intrauterino come il MIRENA che contiene un progestinico che agirà localmente.
Comunque è importante il referto istologico
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore, appena arriva potrei postarglielo?inoltre mi hanno fatto sia biopsia che vabra. È la stessa cosa?