Utente 549XXX
Salve, sono una ragazza di 25 anni e ho avuto il mio primo episodio di candida vaginale.
Dopo aver avuto rapporti alla fine del ciclo mestruale per 3 giorni consecutivi mi sono sentita un po' irritata e abbastanza gonfia nell' entrata vaginale e guardandomi avevo un piccolissimo taglietto (un puntino rosso) un po' più in alto dell' entrata.
Lunedì sono andata dal mio medico di base a seguito di qualche perditina appiccicosa e qualche traccia di sangue ma veramente leggera e dai sintomi mi ha prescritto il gyno canesten.
Per una diagnosi completa sono andata dal ginecologo che mi ha confermato una vaginite da candita con qualche escoriazione e mi ha detto di continuare con il gyno canesten e mi ha aggiunto una crema la Azul oti.
Ora dopo 2 giorni non noto particolari miglioramenti e sono più che altro preoccupata x le escoriazioni perché temo che non guariscano da sole e che avendo rapporti dopo mi torni la candida e le vaginiti e sono nel panico.
Mi è stato detto che la candida viene spesso una volta che si presenta e può diventare cronica.
Posso mettere qualcos altro sul taglietto che vedo?
Ho anche paura che le mie mucose si rovinino con il gyno canesten e sono spaventata.
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto è importante la conferma della vaginite da Candida con esame batteriologico a fresco delle secrezioni vaginali o con coltura di tampone vaginale.
Terapie senza una diagnosi non è corretto .
Non possiamo prescrivere farmaci e fare nomi commerciali.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 549XXX

Gentile dottore grazie per la risposta. La vaginite da candida mi è stata confermata dal ginecologo dopo la visita ginecologica e tampone. Lei non pensa sia la terapia giusta? Sono preoccupata ora

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Senza tampone? senza esame a fresco ?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 549XXX

Si mi è stato detto tampone.