Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e ho iniziato ad assumere la prima pillola anticoncezionale Lerna il primo giorno di ciclo, come suggeritomi dalla ginecologa.
L'ho assunta tutti i giorni alla stessa ora regolarmente, senza aver avuto episodi di nausea o vomito, ma il quarto giorno ho avuto un rapporto non protetto poiché il preservativo si è rotto.
Ho continuato ad assumere Lerna tutti i giorni regolarmente e il rapporto successivo è stato il decimo giorno dall'inizio dell'assunzione.
Volevo sapere se c'era il rischio di una gravidanza, nonostante sappia che il quarto giorno di ciclo non è un periodo molto fertile (solitamente il mio ciclo è di 26/27 giorni).
Inoltre il mio ragazzo è dotato di un solo testicolo a causa di un incidente stradale, quindi la quantità spermatica è dimezzata.
Quindi vi chiedo se sono a rischio e dopo quanti giorni si possono avere rapporti completi assumendo regolarmente la pillola.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La sicurezza contraccettiva della pillola estro-progestinica (nel suo caso LERNA) è immediata se si assume dal primo giorno del flusso mestruale (come lei mi ha riferito ) , quindi nessuna preoccupazione perchè tutto quello che è successo era sotto copertura contraccettiva.
Anche il periodo di pausa (4 pillole placebo ) gode della copertura contraccettiva piena.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto, mi ha tranquillizzata parecchio, anche perché la mia ginecologa mi aveva detto di aspettare 7 giorni affinché facesse davvero effetto, ma sul foglietto illustrativo è riportato esattamente quello che dice Lei.
Buona giornata a Lei

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
BUONA CONTRACCEZIONE
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI