Utente
Buonasera a tutti.
Sono una donna di 30 anni mamma di due bimbi avuto con parto naturale.
Ho sempre sofferto di cicli abbondanti... molto abbondanti... ma è da tre mesi che il ciclo mi dura tre giorni ed e davvero scarso... soffro di ansia e di ipocondria e sebbene questa condizione dal punto di vista pratico mi favorisca, dal punto di vista psicologico mi fa temere di avere qualcosa di brutto.
Ad agosto sono stata dalla mia ginecologa e ho fatto visita ginecologica ecografia interna e pap-test.
Tutto nella norma... ho un nodulo tiroideo e soffro di anemia da quando ne ho memoria... ho provato a contattare la mia dottoressa ma sto aspettando che mi richiami dato che era in ambulatorio a visitare... dovrei preoccuparmi?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non mi ha riferito se fa uso o meno di contraccettivi .
Se non fa contraccezione , si deve sospettare una gravidanza (se ha regolare attività sessuale) altrimenti non deve preoccuparsi , la riduzione dei flussi mestruali non rappresenta una patologia grave , ma potrebbe trattarsi di una situazione di stress psico-fisico.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Ha ragione mi scuso! Mai usati contraccettivi e per la gravidanza...non saprei. Ho regolari rapporti con mio marito non protetti non posso escluderla ma avendo avuto comunque perdite non ci ho pensato affatto.. proverò con un test per la ricerca dell’ormone. Per lo stress.. si purtroppo gli ultimi mesi sono stati devastanti. La ringrazio molto buona serata