Utente
Buongiorno da alcuni mesi ho bruciore all’ingresso della vagina.
Guardando allo specchio ho visto del rossore e gonfiore all’ ingresso.
Ispezionando con un dito ho sentito come delle rugosità nella pelle sempre all’ingresso della vagina.
Il mio ultimo pap test è negativo.
E non ho rapporti.
Leggendo su internet sembrerebbe una vestibolare.
Mi chiedevo questo.
Sono alcuni mesi che prendo due integratori per la permeabilità intestinale e per le vaginiti che ogni tanto avevo: escherichia coli di nealsen e xiloglucano.
Le vaginiti sono sparite, il ph vaginale che misuro con le cartine si è normalizzato.
Possono essere stati questi due integratori a crearmi la vestibolare?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La vestibulite è una forma di VULVITE localizzata in una zona ben delimitata il vestibolo vulvare ( "......da alcuni mesi ho bruciore all’ingresso della vagina......") .
Una vulvite irritativa potrebbe essere collegata a vari fattori come uso di indumenti intimi sintetici e colorati, uso di ammorbidenti usati per indumenti intimi, detergenti intimi molto profumati e aggressivi, assorbenti non di cotone .
Quindi rimane importante un controllo visivo della situazione , per impostare una corretta terapia,
SALUTI , mi aggiorni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Avendo controllato il ph con la cartina e è normale, potrei lo stesso avere qualche infezione? Sarebbe meglio fare un tampone?