Utente
Buonasera.
Per spotting intermestruale ho effettuato visita ginecologica alla quale è emersa la presenza di un polipo.
Sono quindi stata sottoposta ad isteroscopia e, nella lettera di dimissione, c’era il seguente esito: cavità uterina normodistendibile, osti tubarici visualizzabili bilateralmente.
Endometrio DIFFUSAMENTE POLIPOIDE su cui si eseguono biopsie multiple
Ho poi ritirato l’esito dell’istologico: frammenti di endometrio superficiale con ghiandole tubulari non affollate, in stroma presentate occasionali siderofagi e stravasi ematici.

Cosa significa?
Endometrio diffusamente polipoide ed iperplasia endometriale sono la stessa cosa?
Se si, perché le ghiandole (a quanto capisco) risultano essere perfettamente normali?
Preciso che quando ho effettuato l’isteroscopia ero già in cura con cerazette da 1 mese

Grazie

[#1]  
Dr. Gaetano Papa

24% attività
8% attualità
8% socialità
OSIMO (AN)
JESI (AN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Buongiorno signora dal referto istologico che mostra non c'è traccia né di iperplasia endometriale né di endometrio polipoide, anzi mi sembra un quadro del tutto regolare. Stia tranquilla. Saluti.
Dr. Gaetano Papa

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Ma allora perché all’isteroscopia parlavano di endometrio diffusamente polipoide?

[#3]  
Dr. Gaetano Papa

24% attività
8% attualità
8% socialità
OSIMO (AN)
JESI (AN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Perché è quello che ha visto il medico durante l isteroscopia ma il dato istologico non ha rilevato alcunché.
Dr. Gaetano Papa

[#4] dopo  
Utente
Mi scusi l’ignoranza ma purtroppo continuo a non capire. Tale aspetto polipoide allora da cosa può essere determinato? E i miei spotting intermestruali?

[#5]  
Dr. Gaetano Papa

24% attività
8% attualità
8% socialità
OSIMO (AN)
JESI (AN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
L aspetto isteroscopio può essere determinato da tanti fattori come la fase del ciclo, l uso di alcuni farmaci ecc. Ma la cosa rassicurante è la risposta istologica. Per lo spotting avrebbe bisogno di un inquadramento più approfondito sulla base quindi di visita ecografia esami ormonali pap test ecc.
Dr. Gaetano Papa

[#6] dopo  
Utente
Ok, la ringrazio. Ultima domanda: può lo spotting essere correlato ad infezione da HPV (anche se pap test negativo)? Preciso che però lo spotting è praticamente scomparso da quando sono in cura con cerazette

[#7]  
Dr. Gaetano Papa

24% attività
8% attualità
8% socialità
OSIMO (AN)
JESI (AN)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Non penso forse era più legato ad uno squilibrio ormonale dal momento che con cerazette è scomparso.
Dr. Gaetano Papa