Utente
Soffro (e non a caso uso questo verbo) da una vita di spotting che si presenta a partire dal 15 e ultimamente 10 giorno.
Consultati vari medici, mi hanno sempre detto di non preoccuparmi e solo ultimamente è venuto fuori che la causa è un endometrio alto e la cura la pillola anticoncezionale.
Mi è stata prescritta klaira perché leggera ma leggendo che ha come frequente effetto collaterale lo spotting stesso non ho il coraggio di prenderla.
Una utente con il mio stesso problema mi ha parlato della pillola lasca che ha trovato efficace...mi rivolgo a qualche medico per un consiglio in merito sperando di ricevere una risposta al mio caso

[#1]  
Dr. Giampietro Gubbini

48% attività
16% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentilissima penso che per prima cosa sia necessario fare la diagnosi!!!Una indagine ecografica associata a una isteroscopia diagnostica ambulatoriale sono in grado di evidenziale le cause dello spotting.A questo punto potremo pensare alla terapia specifica!
Un cordiale saluto
Dr. Giampietro Gubbini

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, ho fatto a giugno la visita dal mio ginecologo con pap test ed è risultato tutto nella norma. Nel 2017 sono stata operata per un polipo ( credo che in quell' occasione mi abbiano sottoposto prima ad una isteroscopia per accertarne dopo la visita ginecologica la presenza) ma a parte il polipetto non è risultato niente.
Come le dicevo è un problema che mi porto dietro dall' adolescenza ( e ora di anni ne ho 42) , in alcuni periodi scompariva ma in genere c'era. Quest' anno ho fatto una cura di sei mesi con primolut ( una pillola dal 15 giorno per 10 ) e il problema è scomparso...tuttavia quando il medico mi ha chiesto di interrompere per vedere come andava si è ripresentato . Mi ha consigliato di passare a klaira perché secondo lui più efficace e perché primolut a lungo andare può dare problemi. Sia lui che un altro medico mi hanno detto che ho un endometrio più alto e che di conseguenza si sfalda più facilmente.
Non ho mai preso nessun anticoncezionale e ne temo gli effetti considerano che a parte ( si fa per dire) lo spotting ho mestruazioni normali e molto precise .
P.S nessuno mi ha mai detto di fare esami specifici mi hanno sempre semplicemente visitata, hanno affermato che era un problema comune a molte donne e che non mi dovevo preoccupare solo di recente mi hanno proposto la pillola e spiegato che il mio endometrio ha queste caratteristiche . ( per la verità a 14 anni ho fatto un dosaggio ormonale in cui c'erano diversi valori alterati , mi furono prescritte delle iniezioni ma il problema peggiorava e ho smesso).
La ringrazio per avermi risposto