Utente
Gentilissimi,

Ringrazio in anticipo chi di voi saprà rispondere ai miei dubbi...

Ho iniziato il mio ultimo ciclo il 16 luglio... La sera stessa dell'inizio del ciclo ho avuto un rapporto che per alcuni minuti non è stato protetto e poi è continuato utilizzando protezioni adeguate... Non c'è stato coito all'interno durante la fase non protetta ma solo in conclusione all'esterno tramite petting... Da lì il ciclo si è come "bloccato" nel senso che il giorno successivo si era già dimezzato ed è durato con perdite poco abbondanti fino a scomparire... In totale è durato 4 giorni... Il giorno 23 luglio ho avuto un secondo rapporto non protetto per alcuni minuti che poi è continuato in maniera protetta... Anche in questo caso non c'è stato coito all'interno ma solo alla fine, quindi all'esterno dei genitali tramite petting...

Ho eseguito un test di gravidanza a rilevazione precoce l'11 agosto (giorno in cui mi sarebbe dovuto iniziare il ciclo) con risultato negativo...

Ho un ciclo abbastanza regolare ma fin ora ho solo avuto una macchia marrone molto chiara a seguito della quale il ciclo non si è avviato...

C'è un reale rischio di gravidanza?
Quanto incide l'ansia sul ritardo?
Il test da me eseguito è affidabile?


Grazie ancora per l'attenzione e la disponibilità

[#1]  
Dr. Francesco Antonino Battaglia

16% attività
16% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile signora,
la gravidanza da quello che racconta è improbabile ma non impossibile. In ogni caso può eseguire un esame di gravidanza sul sangue (beta-HCG) che dirimerà ogni dubbio.
Se negativo il test non manchi di farsi controllare dal suo ginecologo di fiducia.
Prof. Francesco Antonino Battaglia

[#2] dopo  
Utente
Grazie!