Utente
Buonasera, ho effettuato una visita ginecologica 20 giorni fa.
Un controllo perché ho un dolore al fianco destro da più di un mese e il mio medico curante, dopo analisi del sangue e visita, mi ha consigliato di fare visita ginecologica.
Ho avuto l'ultimo ciclo il 3 agosto ed ho effettuato la visita il 21.
Il medico ha controllato le ovaie dicendomi che avevo follicoli vuoti, niente ovulazione.
Ovaie nella norma, tutto ok, ma niente ovulazione.
Mi ha consigliato di fare urinocoltura per sospetta infiammazione della vescica, risultata poi positiva, l'escherichia coli.
Fatto antibiotico per 5 giorni, ma ad oggi il dolore non è passato ed ho 4 giorni di ritardo col ciclo.
Già fatto test di gravidanza con risultato negativo, e prenotato una ecografia addome completo.
Ho la tiroide di Hashimoto, dalle ultime analisi ho il tsh sballato e il ginecologo mi ha detto di rimettere assolutamente a posto i dosaggi ormonali.

Ho avuto sempre cicli abbastanza regolari, e questo mese questo ritardo mi preoccupa.
Potrebbe dipendere dal fatto che non ho ovulato o anche dalla tiroide sballata?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Escludendo la gravidanza , il salto (o ritardo ) del flusso mestruale riconosce varie cause come la mancata ovulazione, la insufficienza del corpo luteo, alterazioni metaboliche ( prolattina alta, alterazioni tiroidee, ect) .
Quindi in questi casi è utile indagare , ma senza preoccupazioni eccessive.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI