Utente
Salve, ho quasi 36 anni e sono alla ricerca di una gravidanza, il ciclo mestruale è sempre stato breve e scarso ma presente tutti i mesi, sono micropolocistica ma ciò non mi comporta grossi problemi, soltanto evidentemente la difficoltà a ovulare e quindi a concepire (da quel che ho potuto osservare da quando io e mio marito ci stiamo provando ad oggi).
Sono molto avvilita per questa situazione di difficoltà a concepire, il mese scorso ho assunto clomid 500 per 5 giorni al 3 giorno di ciclo e sono stata molto male con gli efetti collaterali per questo avevo deciso di non prenderlo il mese dopo ma adessio sono pentita di non averlo preso questo mese perché sento di aver fatto uno sforzo inutile il mese scorso ad averlo assunto a vuoto visto che comunque è un farmaco potenzialmente cancerogeno... adesso mi chiedo posso ad esempio il mese prossimo riassumerlo anche se l'ho interrotto dopo averlo preso solo per 1 mese e il mese successivo no? Inoltre dimenticavo, è da più di 3 mesi che assumo inositolo 500 mg al giorno.
Grazie mille per l'attenzione dedicatami.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il CLOMID va assunto sotto controllo (monitoraggio ecografico) per valutarne l'efficacia e modificare il dosaggio.
L'INOSITOLO va bene , recentemente sono presenti in commercio delle formulazioni che favoriscono l'assorbimento intestinale di MYO inositolo di almeno 4000 mg.
Le consiglio di seguire la terapia con un certo metodo , consigliata da un Collega, e non una "self-terapia"
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI