Utente
Buongiorno, sono molto preoccupato per un fatto accaduto domenica 13 mattino saranno state le 2/3.

Ho avuto rapporto protetto con la mia ragazza ma ahimè si è rotto il preservativo e non me ne sono accorto subito ma dopo 2 minuti.

Non le sono venuto dentro, Lei era al 4 giorno di ciclo.

Non ha un ciclo regolare ma di 22/24 giorni.
Non ha voluto prendere la pillola perché assume altri farmaci come lo Xanax e non sapeva a cosa andava a incontro.

Ora domenica 20 settembre ha avuto una perdita vaginale leggera di sangue alle 5 del mattino e ieri 21 settembre alla sera verso le 23 molto abbondante di sangue.

Volevo chiedere se il rischio di essere rimasta incinta è alto, perchè oltre a queste perdite ha avuto male per 2 giorni alle ovaie (la sinistra) e siamo un po preoccupati dell accaduto.

Puo esserci una gravidanza in atto o qualcos altro?

Queste perdite di sangue sono iniziate prima poco e poi abbondanti colore rosso vivo.

Le mestruazioni le sono arrivate l 8 settembre.

Io non so cosa pensare e la visita dal ginecologo prima del 20 ottobre non possiamo andarci.

Se qualcuno esperto qui sopra sapesse dirmi di cosa si puo trattare la ringrazierei molto

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il flusso mestruale è comparsa con le stesse modalità di sempre nessun problema di gravidanza indesiderata.
Se vuol raggiungere il massimo delle certezza deve eseguire un altro test di gravidanza (ECCESSO DI ZELO !)
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Perche le mestruazioni prossime dovrebbero arrivare intorno al 30/primi di ottobre.
Lei ha avuto queste perdite dopo 1 settimana circa dal rapporto e sono durate 24/48h.
Nel mentre ha avuto un ovulazione ma è durata meno del solito circa 24 ore. Possibile sia per il cambio stagione?
Le perdite sono state poche il primo giorno mentre il secondo abbondanti e il terzo poco e niente.
Pero il ciclo dovrebbe arrivare a fine mese.
Possiamo stare tranquilli anche se si è rotto, io non le sono venuto dentro e sono uscito dopo 2 minuti e lei era al 4 giorno di ciclo?
Mi chiedevo fossero Perdite da Impianto oppure no

Ha chiesto al ginecologo informazioni via telefono e potrebbero essere sintomi di una gravidanza ma essendo che sono capitati non a ridosso del ciclo ma nel periodo dell ovulazione non ci dovrebbe essere pericolo.
Vorrei sapere se è corretto.
Grazie ancora buona giornata

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi elucubrazioni diagnostiche non sono utili, il test di gravidanza risolve tutti i problemi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI