Utente
Forti palpitazioni durante la notte, nervosismo, lieve dolore al fianco destro ma continuo, possibilmente a causa di ciste ovarica di 5, 1 cm (il dolore è forte abbastanza da non farmi prendere sonno), e nicturia, non tanto durante la notte ma non appena mi metto a letto.

Questa problematica mi porta insonnia e va avanti per qualche ora durante la notte, portandomi allo sfinimento.

Generalmente mi capita gli ultimi giorni del ciclo.
Sto anche facendo una cura con esomeprazolo Lucen 40 per problemi gastrici.

Ci può essere una correlazione tra questi sintomi?

Ho 28 anni, ciclo molto doloroso il primo giorno ma regolare.

Grazie.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ho la possibilità di una valutazione della mobilità di questa cisti ovarica (cisti ovarica peduncolata) .
L'unica condizione che potrebbe generare una stimolazione peritoneale è la torsione sul peduncolo , ma questa situazione va confermata dalla/ dal Collega che la segue..
Se tutto questo non è presente , posso affermare di non scorgere alcun collegamento tra cisti ovarica e sintomatologia da lei riferita.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI