Endometrio ispessito. Cosa vuol dire?

Salve, sono una donna di 59 anni, in menopausa da 5.
Da circa un mese accuso dolori al basso ventre, in particolare durante la notte, simili ai dolori mestruali.
In seguito s visita ginecologica, è emerso un inspessimento dell'endometrio che ora è 2.5 mm rispetto a due anni fa in cui era 1.2 mm.
Il ginecologo ha ritenuto utile approfondire con ulteriori accertamenti e isteroscopia.
Sono molto preoccupata e l'attesa mi divora.
Grazie a chi vorrà darmi il suo parere esperto.

Cordialità
Bianca
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,5k 1,2k 244
L'ispessimento endometriale va valutato con ISTEROSCOPIA diagnostica, potrebbe trattarsi quasi sempre di patologia benigna come polipo endometriale (?) , mioma sottomucoso (?).
ma anche di una displasia endometriale che solitamente ha una rapidità di sviluppo e lo spessore quasi sempre supera i 4 mm.
Comunque rimane d'obbligo una valutazione ISTEROSCOPICA , perchè queste sono tutte ipotesi diagnostiche
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la celere risposta dottor Blasi. Sicuramente farò la isteroscopia e le farò sapere. Quindi non sempre questo è sintomo di cose gravi o maligne? Potrebbe essere un polipo? Elo spessore di 2.5 mm è preoccupante?
Grazie mille

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa